Accordo Francia Germania, un vantaggio per Leonardo Finmeccanica

Views

Secondo proiezionidiborsa.it uno studio di Banca Akros, riportato da MilanoFinanza, l’accordo di cooperazione siglato ad Aquisgrana  tra Francia e Germania potrebbe portare vantaggi per Leonardo.

“Riteniamo che il trattato franco-belga sia una conseguenza dell’indebolimento dell’Ue e della Brexit. In questo scenario crediamo che la Germania possa decidere finalmente di sostituire i suoi 85 bombardieri Tornado. Una decisione che inizialmente era attesa per fine 2018″, sottolinea Banca Akros, ricordando che la Germania sta considerando l’ipotesi di comprare i Typhoon di Eurofighter o gli F 35 di Lockheed Martin, oppure una combinazione dei due.

“Stimiamo che il contratto per acquistare 80-85 velivoli valga almeno 10 miliardi di euro”, aggiunge Banca Akros, rammentando che Leonardo  ha una quota del 21% nel consorzio Eurofighter e fornisce circa il 60% dell’avionica di bordo, pari a una quota del business attorno al 36%. “Se la Germania scegliesse il Typhoon, Leonardo  avrà dai 3 ai 3,6 miliardi in più”,

Questa notizia va nella direzione di una società con un tasso di crescita atteso molto elevato, stiamo parlando di oltre il 25%, e che, quindi, potrebbe dare grosse soddisfazioni agli investitori. D’altra parte lo stato di salute finanziaria di Leonardo Finmeccanica è buono con tre indicatori su sei positivi.

 

 

Accordo Francia Germania, un vantaggio per Leonardo Finmeccanica