Estradizione verso l´Italia di Marzio Maria Mecozzi, arrestato in Spagna nell´ambito dell´operazione “Exodus”

Views

Nella tarda serata di ieri Marzio Maria MECOZZI è rientrato in Italia, scortato da personale dello SCIP – Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia della Direzione Centrale della Polizia Criminale.

Il 43enne romano, arrestato nell´ambito dell´operazione “Exodus”, sviluppata dal Nucleo di Polizia Economico – Finanziaria della Guardia di Finanza di Roma, è stato rintracciato, nel dicembre scorso, a Marbella (Spagna), dove trascorreva la latitanza sfuggendo all´imputazione di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di vari reati in materia tributaria.

Il sodalizio criminale, di cui Mecozzi faceva parte, era dedito a maxi frodi fiscali, riciclaggio, fatturazioni false e/o illecite ed è stato smantellato dalle Fiamme Gialle del Gruppo Investigazione Criminalità Organizzata nel novembre scorso.

Le attività d´indagine oltreconfine sono state supportate dal Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia della Criminalpol ed hanno permesso agli omologhi spagnoli di individuare la corretta ubicazione del MECOZZI e di dare seguito all´Ordinanza di Custodia Cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Roma.

Espletate ieri sera, nell´Ufficio di Polizia di Frontiera Aerea di Fiumicino, le formalità dell´arresto sul territorio nazionale, Mecozzi è stato associato presso la competente Casa Circondariale a disposizione dell´autorità giudiziaria romana.

Estradizione verso l´Italia di Marzio Maria Mecozzi, arrestato in Spagna nell´ambito dell´operazione “Exodus”