Ultima puntata Mahmood vince l’edizione più digitale della storia

Views

(di Francesca Proietti Cosimi) L’edizione  più digital della storia della competizione canora. Il vincitore Alessandro in arte #Mahmood nato a Milano partecipa al Festival di Sanremo nella sezione nel 2016 tra le Nuove Proposte con il brano Dimentica e si classifica quarto. Ha scritto per altri artisti, partecipando alla composizione di brani come Nero Bali di Elodie con Michele BraviGué Pequeno, certificato disco di platino, Hola di Marco Mengoni feat. Tom Walker e collabora con Fabri Fibra scrivendo e duettando con lui nella canzone Luna. Pezzo orecchiabile è giusto per l’Eurovision un po’ come Gabbani .

Soldi è un brano che Mahmood interpreta con piglio e carisma, doti che lo potranno far crescere artisticamente. Dal punto di vista musicale, si distinguono il battito di mani e i repentini cambiamenti ritmici che favoriscono le progressioni armoniche degli archi; oltre a piacevoli inflessioni melodiche che portano al di là dei nostri confini. Il testo parla di soldi povertà e fatica a stare al mondo.

La platea insorge e fischia la classifica, i premi importanti come la critica, l’interpretazione e Tim web vengono vinti da Silvestri, Cristicchi e Ultimo.

I social si scatenano a sostegno di Ultimo, gridando al complotto, anche Salvini non tarda ad arrivare “ io avrei scelto Ultimo”

La vittoria è sintomo di integrazione di apertura al nuovo e questo merito è di Claudio Baglioni.

Ultima puntata Mahmood vince l’edizione più digitale della storia