Sottomarino Poseidon russo, arma di distruzione di massa. In grado di generare “tsunami”

Views
   

La Marina militare della Federazione Russa ha in programma di rendere operativi più di 30 droni sottomarini nucleari Poseidon nel prossimo futuro. Lo riferisce l’agenzia di stampa “Tass”, alla quale una fonte interna al complesso industriale nazionale ha rilasciato oggi alcune dichiarazioni. “Due sottomarini equipaggiati con droni Poseidon entreranno in servizio presso la Flotta del Nord, e due presso la Flotta del Pacifico.

AIUTA PRP Channel – clicca e DONA 0,50 CENTESIMI

Ogni sottomarino sarà in grado di trasportare un massimo di otto droni, portando il numero di Poseidon in servizio a 32”, ha dichiarato la fonte. “Il sottomarino nucleare attualmente in costruzione presso il cantiere navale di Sevmash sarà tra le unità navali equipaggiate con droni Poseidon”, avrebbe aggiunto la fonte, le cui dichiarazioni, precisa “Tass”, non hanno ancora ricevuto una conferma di natura istituzionale.