Lecce: precipita ultraleggero, muoiono pilota e il passeggero

Views

Un piccolo aereo ultraleggero privato partito ieri pomeriggio dall’aerodromo di Gemini, si è schiantato verso le 17:30, nelle vicinanze della zona residenziale, a soli 200 metri dalle abitazioni.

I corpi delle vittime: Tommaso Arbace, 73 anni, imprenditore edile di Gagliano del Capo (LE), pilota del piccolo aereo, e il passeggero Gianluca Causo, 43 anni di Melissano (LE), sono stati recuperati dalla squadra di vigili del fuoco che ha lavorato attorno alla carcassa dell’aereo.

Ancora sconosciuta la causa dell’ incidente. L’ aereo, un ultraleggero avanzato, un biposto modello “Freccia” della casa salentina Promec è un velivolo di ultima generazione realizzato in carbonio e vetroresina molto performante e può raggiungere una velocità di oltre 250Kmh.

Secondo quanto riferito da alcuni testimoni l’aeromobile ha effettuato una improvvisa virata subito dopo il decollo, manovra che il manuale di volo vieta nella delicata fase in cui il velivolo prende quota, per poi precipitare alcuni secondi dopo prendendo fuoco nell’impatto con l suolo.

Lecce: precipita ultraleggero, muoiono pilota e il passeggero