Secondo quanto riportato dal NewYork Times, è stata “illusione di sicurezza” a causare, la scorsa settimana, la morte di quattro membri del servizio americano operanti nel nord della Siria, dopo che un attentatore suicida ha attaccato un ristorante, uccidendo almeno 19. L’attacco mortale è avvenuto a Manbij, una piccola città a maggioranza curda vicino al […]

Read more

Un attacco israeliano ha colpito le forze iraniane in Siria ritenute responsabili del lancio di un missile contro Israele. Lo ha riferito lo stesso Netanyahu: “Stiamo operando contro l’Iran e contro le forze siriane che favoriscono l’aggressione dell’Iran”. Secondo l’Osservatorio siriano per i dritti umani, l’attacco israeliano avrebbe causato la morte di almeno 11 persone […]

Read more

Ieri PRP Channel ha ampiamente trattato in un editoriale la NATO alla luce della nuova strategia globale degli Usa e della difficoltà nel relazionarsi con la Turchia, ritenuta dagli analisti “bivalente”. E’ stato un caso che nel corso della stessa giornata Donald Trump, in riferimento alle mire turche sui curdi siriani dell’Ypg, abbia inondato la […]

Read more

Le difese aeree siriane hanno abbattuto una serie di missili ieri sera. Lo riferisce l’agenzia di stampa siriana “Sana”, citando fonti militari, che accusano Israele dell’attacco. Secondo la fonte, la maggioranza dei missili lanciati da Israele sono stati intercettati. E’ stato colpito  solo un magazzino presso l’aeroporto internazionale di Damasco. AIUTA PRP Channel – clicca […]

Read more

Le Unità per la protezione dei popoli (Ypg), milizia curda siriana, hanno annunciato oggi la morte del cittadino italiano Giovanni Francesco Asperti, originario di Bergamo. Lo riporta l’agenzia di stampa italiana Nova. L’uomo di circa 50 anni, noto col nome di battaglia di “Hiwa Bosco”, è stato “martirizzato in uno sfortunato incidente mentre era in […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) Dal momento che il primato statunitense nel mondo, quale polizia globale, sta svanendo ovvero non è più come una volta, l’ordine internazionale è oggi più che mai nel caos. I leader mondiali sono sempre più spesso tentati nel mettere alla prova i limiti del diritto internazionale per rafforzare la propria influenza e […]

Read more

Israele non tollererà alcun tentativo dell’Iran di installarsi militarmente in Siria. Lo ha ribadito il premier israeliano Benyamin Netanyahu, dopo la nuova serie di raid dello Stato ebraico condotti nella notte alla periferia di Damasco. “Non siamo pronti ad accettare un rafforzamento militare iraniano in Siria, che è diretto contro di noi – ha scritto […]

Read more

La coalizione internazionale guidata dagli USA ha bombardato sabato 13 la città di Hayín, in Siria, nella provincia di Deir ez-Zor, con bombe di fosforo bianco, proibito dalle convenzioni internazionali, ha informato l’agenzia SANA. Le fonti citate dall’agenzia hanno indicato che la coalizione ha sferrato attacchi aerei in varie zone di questa città con il […]

Read more

Secondo quanto dichiarato ieri da Putin, intervenuto al Forum di Valdai, a Sochi, i terroristi dell’Isis avrebbero preso in ostaggio quasi 700 cittadini europei e statunitensi nelle aree della Siria controllate dalle forze filo-americane. Il presidente russo ha aggiunto che i terroristi avrebbero lanciato un ultimatum – senza specificarne il contenuto – minacciando di uccidere […]

Read more

In Siria ad Idiib c’è l’ultima sacca dell’opposizione al regime di Bashar al Assad. L’attacco finale è pronto, tuttavia la Turchia ha raggiunto un accordo per una tregua che molti giurano non essere duratura. Quasi tre milioni sono i civili che vivono nell’area di Idiib e che possono rimanere vittime dell’ultima parte di un conflitto […]

Read more

Prevista per oggi la partenza di Benyamin Netanyahu per New York dove interverrà, giovedì prossimo, all’Assemblea generale dell’Onu. A margine dell’assemblea il premier Netanyahu incontrerà Donald Trump, e probabilmente anche il leader egiziano Sisi. Molti gli argomenti di possibile trattazione nell’incontro con Trump, uno fra tutti il dossier relativo al piano di pace americano e […]

Read more

Un aereo russo, un IL-20 dell’aeronautica militare, scomparso dai radar mentre sorvolava il Mediterraneo la sera del 17 settembre, è stato abbattuto dalla contraerea siriana. La notizia è stata confermata dal Ministero della Difesa russo che ha precisato che l’aereo con 15 persone a bordo, compreso dell’equipaggio, è stato colpito da un missile S-200 della […]

Read more

Mevlut Cavusoglu, ministro degli Esteri turco, in un intervista riportata dal “New York Times” dichiara che gli gli Stati Uniti dovrebbero riconsiderare le loro alleanze in Siria in vista dell’operazione militare che il regime di Damasco intende lanciare contro l’ultima roccaforte dei ribelli a Idlib, nel nordovest del Paese. Secondo il capo della diplomazia turca, […]

Read more

Siria, è iniziato il bombardamento nella provincia di Idlib

Read more

Grane attesa per gli esiti dell’incontro dei presidenti di Iran, Russia e Turchia previsto per oggi, riuniti per discutere sulle sorti della Siria. Il presidente iraniano Hassan Rohani, Vladimir Putin e Recep Tayyip Erdogan, si incontreranno a Teheran per confrontarsi sulla guerra in Siria e sulla possibilità di intervenire con un offensiva militare di terra russo-iraniana-governativa su […]

Read more

Dopo la dichiarazione del ministro degli Esteri siriano, Walid Muallem, cha ha annunciato, per il 7 settembre p.v.,  un imminente summit trilaterale tra Russia, Iran e Turchia, il presidente americano Donald Trump è intervenuto, con toni minacciosi, postando un messaggio su Twitter: “Il presidente siriano Bashar al-Assad non deve attaccare sconsideratamente la provincia di Idlib. […]

Read more

Secondo quanto riportato dal quotidiano libanese Al-Akhbar, una delegazione di alti funzionari del governo americano si è incontrata segretamente con i capi delle agenzie di spionaggio siriane, nel tentativo di definire i termini di un possibile accordo tra Washington e Damasco. Le relazioni tra Stati Uniti e Siria sono state tese dalla fine degli anni […]

Read more

L’agenzia di stampa Tasnim riporta che il ministro della Difesa iraniano, Amir Hatami, è arrivato in Siria domenica per incontri con il presidente Bashar al-Assad e alti funzionari della difesa e dell’esercito. Durante l’incontro, Hatami ha detto ad Assad che “le relazioni tra i due paesi sono forti e stabili… Le forze iraniane hanno sostenuto Assad […]

Read more

Lo Stato islamico conta ben 30.000 membri impegnati in Iraq e in Siria, secondo un rapporto  delle Nazioni Unite. Il mese scorso, il governo iracheno ha annunciato che la guerra contro il gruppo, noto anche come Stato Islamico dell’Iraq e della Siria (ISIS), era stata vinta. La dichiarazione è stata ripresa dal presidente degli Stati […]

Read more

Uno dei principali giornali filo-governativi della Siria ha riferito che ci sarebbe Israele dietro l’esplosione di una bomba nella provincia di Hama che ha ucciso uno scienziato  che lavorava per il programma missilistico del paese. A quanto riferito, Aziz Azbar era direttore di ricerca presso il Centro di studi e ricerche scientifiche siriane, noto come […]

Read more

Secondo quanto riferito dall’Osservatorio siriano per i diritti umani, sarebbero 56 le vittime degli attacchi che hanno colpito la provincia meridionale siriana di Sweida. Non sono ancora chiare le dinamiche dell’attentato. Secondo l’Osservatorio, sarebbero tre i kamikaze entrati in azione. L’agenzia di stampa ufficiale “Sana” ha precisato che un attentatore si è fatto esplodere nell’area […]

Read more

Israele ha utilizzato il suo nuovo sistema di difesa aerea sulla frontiera siriana, dove le forze di Damasco, sostenute dalla Russia, hanno fatto convergere i ribelli. Mosca ha chiesto un incontro  “urgente” con il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu. Netanyahu ha programmato di incontrare il ministro degli Esteri russo, Sergei Lavrov, e il suo capo […]

Read more

L’aeronautica militare israeliana ha bombardato un centro di ricerche militari a Masyaf, nella provincia di Hama. L’installazione militare era già stata colpita nel settembre dell’anno scorso ed è sospettata dal Mossad e dall’intelligence occidentale di essere uno dei centri di produzione di armi chimiche del regime di al Assad. Gli aerei sono passati sul Libano, […]

Read more

Un portavoce militare israeliano ha reso noto che la scorsa notte l’aviazione israeliana ha colpito tre postazioni dell’esercito siriano come ritorsione a seguito dell’infiltrazione avvenuta ieri di un drone militare siriano. Il portavoce ha poi aggiunto “Continueremo ad agire con determinazione contro ogni tentativo di attentare alla nostra sovranità o alla incolumità dei nostri cittadini”. […]

Read more

Damasco punta il dito contro Israele ritenuta responsabile dell’attacco sferrato nella notte alla base siriana T4, da alcuni cacciabombardieri che sarebbero entrati nello spazio aereo siriano dall’area del valico di Al-Tanf, sotto controllo americano. Secondo SANA, l’agenzia di news statale siriana, le difese siriane hanno captato la presenza di aerei nemici provenienti dalla Giordania e […]

Read more

Un’organizzazione siriana per i diritti umani ha dichiarato che forze militari iraniane ed Hezbollah si starebbero  preparando a ritirarsi dalla Siria meridionale. Anche Londra ha confermato che le citate forze militari  presto lasceranno i governatorati di Daraa e Quneitra, che sono adiacenti al confine con Israele. Tuttavia, un alto funzionario siriano ha negato con veemenza questa […]

Read more

Antonio Guterres, segretario generale delle Nazioni Unite,  ha lanciato ieri un nuovo appello  chiedendo la “fine immediata” delle operazioni militari nella Siria Sudoccidentale, dove le forze governative hanno sferrato un offensiva contro i ribelli. In un comunicato rilasciato da Stephane Dujarric, portavoce del segretario generale, si legge che Guterres è “profondamente allarmato dall’offensiva militare nel […]

Read more

(di Roberta Preziosa) Lo scorso 12 Giugno, le forze della coalizione Inerent Resolve, che combattono in Siria lo stato islamico siriano-iracheno, hanno dichiarato (US Department of Defense) di aver distrutto un deposito di droga appartenente all’ISIS. I fatti risalgono al 31 Maggio, quando nel sud della Siria, a 34 miglia da At Tanf, durante le […]

Read more

Il presidente libanese Michel Aoun ha detto oggi nuovamente che i rifugiati siriani facciano subito ritorno al loro paese di origine. Le capacità del Libano non consentono una loro permanenza, a causa di ripercussioni di ogni genere che si stanno registrando in Libano. Aoun lo ha riferito alla coordinatrice delle Nazioni Unite nel Paese, Pernille […]

Read more

Il presidente francese, Emmanuel Macron, da oggi inizia una visita di due giorni a San Pietroburgo, dove incontrerà Vladimir Putin, e parteciperà al Forum economico internazionale come ospite d’onore insieme al premier giapponese, Shinzo Abe. Lo riferisce la stampa francese, spiegando che al centro dei colloqui tra i due capi di Stato ci saranno i […]

Read more

Al via la conferenza internazionale sulla Siria che si pone quale obiettivo quello di mobilitare l’aiuto umanitario per le vittime del conflitto. La conferenza “Sostenere il futuro della Siria e della regione” durerà due giorni e sarà presieduta dall’Unione Europea e Nazioni Unite e vedrà la partecipazione di 85 Paesi, di organizzazioni non governative e […]

Read more

Secondo quanto comunicato dal generale Yahya Rasool, portavoce del Commando delle operazioni congiunte, 36 terroristi sono rimasti uccisi nel corso dei raid aerei compiuti nei giorni scorsi. “I raid aerei iracheni, condotti da diversi F-16 in Siria il 19 aprile, hanno preso di mira terroristi Isis che rappresentavano una minaccia per l’Iraq. Stando alle nostre […]

Read more

Oggi un team di ispettori dell’Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche (OPCW) ha visitato un sito a Douma, in Siria, per raccogliere campioni e cercare  di determinare se tali armi siano state usate lì il 7 aprile scorso. In una dichiarazione, l’OPCW ha detto che valuterà, anche, se la squadra debba fare una seconda […]

Read more

Due dei 103 missili sono stati trovati dai militari siriani, sono in buone condizioni e sono stati trasferiti ai militari russi e spediti in aereo in Russia. La mattina del 14 aprile le navi da guerra USA, ma anche l’aviazione di Francia e Regno Unito hanno colpito obiettivi militari in Siria. Il ministero della difesa della Russia ha fornito […]

Read more

Il ministro degli Esteri saudita Adel al Jubeir, nel corso di una conferenza stampa tenuta a Riad insieme ad Antonio Guterres, segretario generale delle Nazioni Unite, ha ribadito la volontà del regno di schierare truppe in Siria come parte degli sforzi guidati dagli Stati Uniti per stabilizzare il Paese lacerato da sette anni di conflitto. […]

Read more

Entreranno domani a Duma, a est di Damasco, gli ispettori dell’Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche (Opac). Lo ha riferito oggi il quotidiano siriano vicino al governo “Watan”. Erano giorni che si attendava l’avvio della missione a Duma di esperti giunti a Damasco già dallo scorso venerdì. Il loro mandato: “verificare la fondatezza delle […]

Read more

Gli Stati Uniti hanno accusato la Russia ieri  di aver bloccato gli ispettori internazionali dal raggiungere il sito di un sospetto attacco di gas velenoso in Siria e hanno detto che russi o siriani potrebbero aver manomesso le prove sul terreno. Mosca ha negato l’accusa e ha giustificato  il ritardo  a casusa degli attacchi di […]

Read more

Nel corso della registrazione di ‘Otto e mezzo’ su La7, Luigi Di Maio, leader del Movimento 5 Stelle, ha ribadito la fedeltà del Paese nei confronti degli alleati della NATO. “L’Italia, come recita l’articolo 11 della Costituzione, deve sempre perseguire la pace. Bene ha fatto Gentiloni nella crisi siriana, ma nessuno colga il pretesto per […]

Read more

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump vuole riportare le truppe via dalla Siria il più presto possibile, ha detto la Casa Bianca, ma non prima che i loro obiettivi siano stati soddisfatti. In precedenza, il presidente francese aveva dichiarato di aver convinto Trump che le truppe dovevano rimanere. “La missione degli Stati Uniti non […]

Read more

(Ammiraglio Giuseppe De Giorgi) Dei 105 missili lanciati contro gli impianti di ricerca e stoccaggio di armi chimiche in Siria circa 70 sono stati lanciati da piattaforme navali, di cui, aspetto estremamente interessante, solo una dislocata in Mediterraneo, mentre le altre hanno lanciato dal Mar Rosso e dal Golfo Persico. Dei restanti 35 missili: 19 […]

Read more

“La missione Usa non è cambiata, il presidente ha chiaro il fatto che vuole le forze Usa a casa il più presto possibile”. Lo ha dichiarato la portavoce della Casa Bianca Sarah Sanders, una risposta indiretta al presidente francese Emmanuel Macron che nel corso di un intervista trasmessa ieri sera da una tv francese, aveva […]

Read more

Il presidente russo Vladimir Putin ha avvertito ieri  che ulteriori attacchi occidentali in Siria porterebbero caos al mondo degli affari, dal momento che Washington ha minacciato di aumentare la pressione sulla Russia con nuove sanzioni economiche. In una conversazione telefonica con il leader iraniano Hassan Rouhani, ha concordato che l’attacco occidentale aveva danneggiato le probabilità […]

Read more

Il presidente siriano Bashar al-Assad ha detto domenica ad un gruppo di parlamentari russi che gli attacchi missilistici occidentali nel suo paese sono stati un atto di aggressione, hanno riferito le agenzie di stampa russe. I legislatori russi hanno incontrato Assad dopo che gli Stati Uniti, la Francia e la Gran Bretagna hanno lanciato attacchi […]

Read more

La Russia voluto una riunione  di emergenza del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, sabato 14 aprile, proponendo una Risoluzione per condannare l’aggressione contro la Siria, ma la mozione non è stata approvata. Il documento, fatto circolare dalla Russia tra i membri dell’organo dell’Onu poco prima della riunione, denunciava “l’aggressione contro la Siria da parte […]

Read more

Secondo quanto riportato dalla stampa internazionale, si terrà tra circa un’ora, presso il palazzo delle Nazioni Unite di New York, la seduta urgente del Consiglio di sicurezza a seguito dei bombardamenti sulla Siria effettuati da Stati Uniti, Regno Unito e Francia. In precedenza il presidente russo Vladimir Putin, aveva sottolineato come i bombardamenti sulla Siria […]

Read more

Abbiamo preso una serie di notizie dalla stampa russa, per consentire di avere un’informazione bilanciata, ovvero sapere cosa e come viene vista la vicenda Siria dall’altra parte. Per i nostri lettori, di seguito, uno stralcio di quanto detto. La maggior parte dei razzi lanciati in Siria da Regno Unito, Stati Uniti e Francia sono stati […]

Read more

Dopo le prime reazioni politiche all’attacco missilistico portato a termine durante la scorsa notte in Siria, a fornire il suo autorevole punto di vista più prettamente militare è l’ex Capo di Stato Maggiore della Marina Militare italiana, l’Ammiraglio Giuseppe De Giorgi, che in una nota afferma: “Da un punto di vista militare l’attacco è apparso […]

Read more

Sette aerei Usa hanno  compiuto una missione di ricognizione nel Mediterraneo orientale a largo delle coste della Siria, non lontano dalla base aerea russa di Khmeymim e dal centro logistico della Marina militare federale russa a Tartus. Emerge dai dati di monitoraggio dei voli militari pubblicati sulla pagina Twitter di Mil Radar, riportati dai media russi. […]

Read more

Una calma tesa regna a Damasco stamani poche ore dopo gli attacchi missilistici congiunti di Usa, Francia e Gran Bretagna su obiettivi militari vicino la capitale e Homs, nella Siria centrale. Secondo l’agenzia governativa siriana Sana, Damasco si è svegliata “in una situazione normale”, e vengono smentite voci di dispiegamenti di blindati nelle vie della […]

Read more

Gli Stati Uniti e i loro alleati hanno lanciato più di 100 missili in Siria questa notte in una sola ondata, secondo quanto riferito dal Pentagono, a seguito delle prove che il presidente siriano Bashar al-Assad e’ stato ritenuto responsabile di un attacco con armi chimiche verso i civili, usando gas al cloro. Il segretario […]

Read more

Il presidente Donald Trump, annunciando il lancio di un attacco militare contro la Siria, ha precisato che l’operazione è condotta in maniera congiunta con Francia e Regno Unito. Il presidente americano ha puntato il dito contro Russia e Iran. “All’Iran e alla Russia chiedo: quale tipo di nazione vuole essere associata all’omicidio di massa di […]

Read more

Gli ultimi sviluppi in Siria sono stati al centro del colloquio telefonico avvenuto nella tarda serata di ieri, 11 aprile, tra i capi di Stato di Turchia e Usa, Recep Tayyip Erdogan e Donald Trump. Lo riferisce l’agenzia di stampa turca “Anadolu”. Erdogan e Trump hanno discusso “dell’attuale crisi in Siria” e hanno convenuto di […]

Read more

Mentre l’Europa rimane con il fiato sospeso temendo un escalation della crisi in Siria, uno spiraglio arriva dalle dichiarazioni di Vladimir Shamanov, presidente della commissione Difesa della Duma, il quale ritiene che gli Stati Uniti alla fine decideranno di non attaccare la Siria. Rispondendo ad una domanda posta da un giornalista di Interfax che chiedeva al […]

Read more

I funzionari dell’amministrazione Trump si sono consultati con gli alleati globali su una possibile risposta militare congiunta al presunto attacco chimico della Siria, mentre il presidente Donald Trump ha annullato un viaggio all’estero per gestire una crisi che sta mettendo alla prova il suo voto di far fronte al presidente siriano Bashar Assad. Trump ha […]

Read more

Il governo siriano ha rintracciato e ucciso la giornalista americana Marie Colvin per impedirle che riferisse sulla guerra civile siriana, secondo un ufficiale dell’intelligence siriana che ha disertato in Europa. Colvin era un corrispondente di guerra esperta che lavorava per il Sunday Times. Il giornale britannico la mandò in Siria poco dopo lo scoppio della […]

Read more

Secondo informazioni ricevute, da fonti non verificabili in maniera indipendente, sarebbe di almeno 19 vittime civili, tra cui donne e bambini, il bilancio del raid aereo avvenuto nella notte condotto da velivoli non identificati nel distretto di Wadi Nassim. Secondo la protezione civile e fonti mediche presenti nella zona, le vittime apparterrebbero a tre diverse […]

Read more

Programmata da Donald Trump una riunione con i vertici militari per prendere una decisione sulla risposta degli Stati Uniti al presunto attacco chimico in Siria. Lo avrebbe annunciato lo stesso presidente ai giornalisti “Prenderemo una decisione stasera o poco dopo – ha detto Trump -. Non possiamo permettere che ciò accada nel nostro mondo, specialmente […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) L’apparente disinteresse americano nell’area mediorientale sta da tempo favorendo nuovi processi di influenza strategica di nuovi/vecchi attori internazionali. La Siria e’ un’area che al riguardo sta dimostrando come il triumvirato Russia, Turchia, Iran stia facendo il bello è cattivo tempo in un ottica tutt’altro che pacificatrice, a discapito, soprattutto, della popolazione civile […]

Read more

L’Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche (Opac) aprirà un’inchiesta sul presunto attacco chimico avvenuto a Duma, l’ultima roccaforte dei ribelli nella Ghouta orientale, in Siria. Ahmet Uzumcu, direttore generale dell’Opac, in una nota, il  ha espresso “grave preoccupazione” per le notizie del presunto attacco chimico in Siria, annunciando che l’organizzazione “ha effettuato un’analisi preliminare […]

Read more

Secondo quanto riportato dall’agenzia ufficiale Sana, una base militare del governo siriano è stata colpita oggi all’alba, nella provincia di Homs, da un lancio di missili, che hanno ucciso almeno 14 persone, compresi militari iraniani. “La nostra difesa aerea ha contrastato un attacco missilistico contro l’aeroporto militare T4”, ha riportato l’agenzia, citando una fonte militare […]

Read more

Secondo quanto riferito in una nota dall’Unione di beneficenza delle organizzazioni di assistenza medica e di soccorso (UOSSM) sono “ben oltre 100” le vittime del presunto attacco chimico compiuto nella citta siriana di Douma. “Molte delle vittime erano donne e bambini e presentavano sintomi consistenti con l’inalazione di gas tossico. Alcune delle vittime hanno presentato […]

Read more

Secondo quanto dichiarato da Aleksandr Lavrentyev, rappresentante speciale del presidente della Federazione Russa, i presidenti di Russia, Iran e Turchia discuteranno oggi, ad Ankara, delle prospettive per la soluzione del conflitto siriano, che possono essere considerate “positive” anche in relazione dei buoni risultati ottenuti a Ghouta orientale. “Verrà discussa ha detto il funzionario – l’intera […]

Read more

Le truppe statunitensi, alla guida della coalizione anti-Isis, lasceranno la Siria “molto presto”. Ad annunciarlo lo stesso presidente Donald Trump durante un comizio che il presidente degli Stati Uniti, ha tenuto a Richfield, in Ohio, per promuovere in particolare il piano per le infrastrutture. “Stiamo abbattendo l’Isis. Lasceremo la Sira molto presto. Lasciamo che siano […]

Read more

Sono in una fase di stalle i negoziati avviati tra il governo di Damasco e un gruppo armato ribelle attivo nella città di Douma, la più importante sacca di resistenza rimasta nella regione del Ghouta orientale. Lo riferisce Rami Abdel Rahman, direttore dell’Osservatorio siriano per i diritti umani, secondo il quale “i negoziati stanno continuando […]

Read more

Secondo quanto riferito dall’Ong siriana, sarebbe almeno 37 i civili rimasti uccisi durante un raid compiuto dall’aviazione del regime siriano che ha colpito un rifugio nella Ghouta Orientale, enclave ribelle alle porte di Damasco, teatro dallo scorso 18 febbraio di una violenta offensiva aerea e terrestre delle truppe governative, costata al vita a centinaia di […]

Read more

Secondo quanto riferito dall’agenzia di stato siriana “Sana, combattenti ribelli siriani, insieme ai loro familiari, hanno cominciato stamane ad abbandonare la città di Harasta, nell’ovest della Ghouta orientale, nell’ambito dell’accordo tra il gruppo islamista Ahrar al-Sham e il regime di Damasco. Almeno 810 persone, tra cui almeno 253 uomini, 157 donne, 218 bambini e 182 […]

Read more

Continuano i colloqui tra i vertici militari di Russia e America. Secondo quanto reso noto dal ministero della Difesa russo, il capo di stato maggiore russo, Valery Gerasimov e il presidente degli stati maggiori riuniti Usa, Joseph Dunford, hanno nuovamente parlato ieri al telefono per confrontarsi sulla situazione in SiriaSiria, oltre che di altri temi […]

Read more

Sono trascorsi otto anni dall’inizio del sanguinoso conflitto in atto in Siria iniziato nel marzo 2011 quando nel paese arabo esplosero le prime proteste contro Bashar al-Assad. Le truppe siriane e i loro alleati continuano ad avanzare nella Ghouta orientale, particolarmente segnata dai raid aerei e dall’artiglieria. I lealisti, secondo l’Osservatorio siriano per i diritti […]

Read more

Antonio Tajani, aprendo la sessione straordinaria di Strasburgo, a nome del Parlamento europeo ha chiesto la “Rapida attuazione della risoluzione del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, e il cessate il fuoco duraturo” in Siria. “C’è un bisogno urgente di garantire la protezione dei civili – ha detto Tajani – di evacuare i feriti e […]

Read more

A Douma i bambini sono spesso al buio perché ogni notte vivono la tragedia: il segnale che stanno tornando i caccia e che moriranno altre persone. Cosi’ vive la piu’ grande citta’ nel territorio di Ghouta, nella periferia di Damasco, da diverse settimane. “Non smettono di bombardarci, abbiamo poche ore di tregua per cercare di […]

Read more

Secondo quanto riferito dall’Osservatorio dei diritti umani, è salito a circa 900 il bilancio dei civili morti negli ultimi 18 giorni durante l’offensiva dell’esercito siriano ad “al Ghouta”, sobborgo controllato dai ribelli situato ad est di Damasco. Secondo i dati riportati dall’Osservatorio, quasi il 40 per cento dei civili sono stati uccisi dalla fine di […]

Read more

Il 16 marzo i ministri degli esteri di Russia, Iran e Turchia discuteranno l’accordo per la crisi siriana ad Astana in qualità di promotori del processo di pace in Siria. La notizia è stata resa nota a mezzo comunicato dal ministero degli Esteri del Kazakistan. “Secondo le informazioni ricevute dagli stati garanti del processo di […]

Read more

A margine dell’apertura del Consiglio dei diritti umani a Ginevra, Ignazio Cassis, ministro degli Esteri svizzero, ha dichiarato ai media che “la Svizzera fa la sua parte” e rientra in quegli Stati che si impegnano per l’aiuto umanitario appoggiando “totalmente” la risoluzione del Consiglio di Sicurezza del’Onu che ha invitato una tregua di 30 giorni […]

Read more

Federica Mogherini, alto rappresentante per la Politica estera dell’Unione europea, ha chiesto l’applicazione “immediato” del cessate il fuoco chiesto dal Consiglio di sicurezza Onu. Mogherini ha definito la decisione all’Onu “un passo necessario e incoraggiante”, ma ha aggiunto che va seguito da azioni concrete. “Ora quella risoluzione va applicata immediatamente, con meccanismi di monitoraggio”. Attualmente […]

Read more

Il segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres afferma che è “il momento migliore per fermare questo inferno sulla terra” nella regione orientale della Ghouta, in Siria. Guterres ha anche fatto appello alle parti in guerra per rispettare un cessate il fuoco di 30 giorni, risoluzione adottata all’unanimità dai 15 membri del Consiglio di Sicurezza […]

Read more

Continuano i bombardamenti in Siria malgrado ieri il Consiglio di Sicurezza dell’Onu abbia votato l’adozione “senza indugi” di una tregua di 30 giorni per le operazioni umanitarie nelle zone gravemente colpite dalle operazioni miliari contri i ribelli anti-Assad. Secondo quanto denunciato dai ribelli, almeno un bambino è morto ed altre tredici persone sono rimaste ferite, […]

Read more

ll Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite ha adottato all’unanimità una risoluzione per il cessate il fuoco di un mese in Siria. Il voto è avvenuto nella serata di ieri, 24 febbraio. Il testo approvato dal Consiglio di sicurezza invita tutte le parti del conflitto a fermare i combattimenti sul territorio siriano e aderire a […]

Read more

Sei i giorni in cui gli aerei del regime siriano hanno lanciato bombe e barili-bomba sull’enclave ribelle del Ghouta orientale, che il segretario generale Onu Antonio Guterres ha definito “l’inferno in Terra”. Stando al conteggio dell’Osservatorio siriano per i diritti umani, sono almeno 468 i civili, tra cui 108 bambini, morti nei raid aerei e […]

Read more

Il portavoce del dipartimento di Stato americanom, Heather Nauert, in un briefing con i giornalisti ha puntato il dito verso la Russia imputandogli una “responsabilità particolare” per quanto sta succedendo nella Ghouta orientale, dove i raid del regime di Damasco hanno provocato da domenica scorsa oltre 400 morti. “Senza il sostegno della Russia alla Siria […]

Read more

Continua a salire il bilancio delle vittime coinvolte durante le operazioni del regime siriano contro l’enclave ribelle nei pressi di Damasco. Secondo quanto riferito dall’Osservatorio per i diritti umani, sarebbero almeno 100 i civili, tra cui 20 bambini, uccisi nel corso dei bombardamenti compiuti ieri dalle forze aeree siriane sulla Ghouta orientale aggiungendo che si […]

Read more

Israele e’  come se fosse oramai in guerra e ha iniziato a colpire obiettivi militari del regime ma anche “iraniani”. Ha perso uno dei suoi jet nel corso della più grave escalation di tensioni che coinvolge da anni i tre Paesi. Un pilota israeliano è rimasto gravemente ferito. La tensione in atto e’ la più […]

Read more

Gli aerei israeliani hanno attaccato sabato bersagli iraniani in Siria dopo aver intercettato un aereo senza pilota iraniano (UAV), e dopo che un jet da combattimento israeliano è stato abbattuto dalla Siria. Le forze di difesa israeliane (IDF) hanno attaccato le componenti di lancio degli aerei iraniani in territorio siriano, ha detto l’IDF in una […]

Read more

Il Segretario Generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres ha condannato, martedì, l’uso di armi chimiche in Siria e ha chiesto l’unità del Consiglio di sicurezza per consegnare i responsabili alla giustizia. “Abbiamo appreso con grande preoccupazione i rapporti sul recente uso di armi chimiche in Siria, incluso Idlib” (governatorato). Il segretario generale condanna ancora una […]

Read more

Secondo quanto riportato dall’agenzia Nova, il partito dell’Unione democratica (Pyd), formazione di curdi siriani parte dell’opposizione al governo di Damasco, non deve partecipare alla Commissione costituzionale per la Siria, istituita al Congresso di Sochi del 30 gennaio scorso. Lo chiede la Turchia all’inviato speciale dell’Onu per la Siria, Staffan de Mistura, secondo quanto riferisce oggi […]

Read more

Emmanuel Macron, parlando con “le Figaro”, mette in guardia la Turchia dai rischi di un “invasione” che costituirebbe un “problema reale” perché “non vedrebbe rispettata la sovranità siriana ed annuncia che chiamerà il suo omologo turco, Tayyip Recep Erdogan, che sembra deciso ad allargare la sua offensiva per sradicare le posizioni dei curdi nel nord […]

Read more

L’operazione “Ramo d’ulivo”, avviata il 20 gennaio scorso dalle Forze armate turche contro le milizie curde delle Unità di protezione del popolo (Ypg) in Siria settentrionale, si avvicina alla fine della sua prima settimana. L’offensiva turca, condotta con gli alleati dell’Esercito siriano libero (Fsa), gruppo dell’opposizione al governo di Damasco, è diretta contro Afrin, Azaz […]

Read more

L’Osservatorio siriano per i diritti umani e l’archeologo siriano Maamoun Abdelkarim ha denunciato che gli attacchi aerei lanciati dalla Turchia nel Nord della Siria, hanno danneggiato un tempio ittita di 3.000 anni Il tempio di Ain Dara, che risale all’era compresa tra il 1.300 e il 700 a.C., si trova nell’enclave di Afrin, bersaglio da […]

Read more

Il 29-30 gennaio 2018 a Sochi si terrà il Congresso del Dialogo Nazionale Siriano, dedicato alla risoluzione della situazione in Siria e “promuovere il processo di Ginevra”. Come Askanews apprende dalla parte russa, l’iniziativa “è stata avviata da Mosca, che mantiene contatti sia con il governo della Siria che con un ampio spettro di forze […]

Read more

Continuano i colloqui telefonici tra gli Stati Uniti e la Turchia. Secondo quanto reso noto dalla presidenza turca, il consigliere alla sicurezza nazionale del presidente americano, H.R. McMaster, e il portavoce del presidente turco, Ibrahim Kalin, si sono parlati venerdì sera, sulla scia della conversazione telefonica di qualche giorno fa tra Donald Trump e Recep […]

Read more

In un’intervista rilasciata ad una rete televisiva locale, il presidente Racep Tayyip Erdogan ha promesso di “ripulire” Minjab” dai combattenti dell’Ypg e di “non lasciare neanche un terrorista fino alla frontiera con l’Iraq”. L’offensiva militare turca potrebbe estendersi anche ad altre città curde che si trovano a nord della Siria, nell’ambito dell’operazione “Ramo d’ulivo” lanciata […]

Read more

Il Centro russo per la riconciliazione in Siria ha reso noto, con una nota, che lo scorso 24 gennaio, una pattuglia militare siriana, durante un azione di ricognizione, ha ucciso cinque terroristi vicino alla zona “cuscinetto” di At-Tanf e ha distrutto due veicoli equipaggiati con armi. “Durante il pattugliamento del perimetro della zona cuscinetto nell’area […]

Read more

La situazione di crisi in Siria, dove dal marzo 2011 hanno perso la vita oltre 340 mila persone, sta diventando sempre più critica. Dopo gli otto round di colloqui tentati dall’Onu a Ginevra- da ultimo quello di dicembre dove le parti in conflitto- il regime di damasco e i ribelli- non sono riuscite ad accordarsi […]

Read more

Secondo quanto riportato dal governatore turco, Mehmet Tekin Arslan, due razzi sparati dall’enclave curdo-siriana di Afrin e, caduti sulla città di frontiera di Kilis, hanno colpito una moschea, provocando almeno una vittima e 13 feriti, alcuni dei quali sarebbero in pericolo di vita. I media turchi attribuiscono il lancio ai combattenti curdi delle Ypg, accusate, […]

Read more

Il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, ha annunciato, sabato scorso, l’avvio delle operazioni dell’esercito di Ankara e delle milizie siriane alleate (Fsa) ad Afrin e, successivamente, a Manbij, contro le posizioni delle Ypg, milizie del partito dell’Unione democratica (Pyd), formazione di curdi siriani che fa parte dell’opposizione al governo di Damasco. L’operazione, denominata “Ramoscello d’ulivo”, […]

Read more

Continua l’offensiva turca alla conquista dei territori occupati dai curdi siriani. Secondo quanto riportato dai media turchi, l’operazione “Ramoscello d’ulivo” condotta dalla Turchia per sottrarre ai curdi siriani l’enclave di Afrin nel nord ovest della Siria è giunta al terzo giorno. L’esercito Libero Siriano, sostenuto dai militari di Ankara, avrebbe preso il controllo di undici […]

Read more

Il Segretario alla Difesa americano, Jim Mattis, ha reso noto che la Turchia ha avvertito gli Stati Uniti della sua intenzione di lanciare un attacco nel territorio siriano. Mattis, che ha definito legittime le preoccupazioni turche sulla propria sicurezza ha dichiarato: “La Turchia è stata sincera, ci ha avvertito prima di far partire i propri […]

Read more

L’operazione di terra turca contro i curdi di Afrin nel nord della Siria  e’ iniziata”. Lo ha affermato il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, in un discorso televisivo nella citta’ di Kutahya, senza dare ulteriori indicazioni. “L’operazione Afrin e’ di fatto gia’ iniziata sul terreno”, ha sottolineato, indicando che “questa sara’ seguita da Manbij”, un’altra […]

Read more

Secondo quanto reso noto dallo stesso esercito turco, nuovi attacchi sono stati lanciati nel nord della Siria contro l’Unità di protezione del popolo curdo (Ypg) in vista dell’annunciata operazione contro Afrin, l’enclave nella regione controllata dai curdi siriani. Invocando la “legittima auto-difesa”, i militari di Ankara hanno colpito campi e rifugi usati da Ypg, in […]

Read more

Il segretario di Stato Usa Rex Tillerson ha comunicato che le truppe Usa resteranno in Siria non solo per combattere jihadisti, ma anche per combattere il potere del presidente Bashar al Assad e del suo alleato Iran. In un discorso sulla strategia Usa in Siria, Tillerson ha sottolineato che la missione dei soldati americani è […]

Read more

La Turchia prenderà tutti i tipi di misure per eliminare la minaccia rappresentata dalle milizie curde nella Siria occidentale e non permetterà la creazione di un esercito di terroristi”. Il principale organismo di sicurezza della Turchia, il Consiglio di sicurezza nazionale, ha tenuto oggi un incontro sul tema dei combattenti curdi siriani che hanno portato […]

Read more

Le Nazioni Unite prevedono di tenere nuovi colloqui di pace per la Siria nella città di Vienna per le giornate del 25 e 26 gennaio prossimo. L’ambasciatore russo alle Nazioni Unite, all’inizio del mese , aveva esternato la speranza che i colloqui guidati dalle Nazioni Unite sulla Siria avrebbero “rinvigorito” il processo di pace in […]

Read more

Mohammed al Golani, leader dell’ex filiale di al Qaida in Siria, con un messaggio audio postato in rete, ha lanciato un appello per “una riconciliazione generale” tra tutte le fazioni ribelli. Golani ha chiesto loro di “serrare le fila” per far fronte alla vasta offensiva lanciata a metà dicembre scorso dalle forze del regime del […]

Read more

Un rapporto Unicef dà l’infausto bollettino: nei primi 14 giorni dell’anno più di 30 bambini sono stati uccisi in un’escalation di violenza nella zona orientale di Ghouta, dove si stima che 200.000 bambini siano rimasti intrappolati sotto assedio dal 2013. A Idlib, nel nord-ovest del paese, si parla di gravi violenze avvenute nelle ultime settimane, a […]

Read more

Un attacco di gas cloro è stato effettuato su un’enclave assediata dai ribelli alla periferia della capitale siriana, Damasco. La gente nella regione orientale della Ghouta, che è soggetta a bombardamenti giornalieri, ha riferito di un odore di gas dopo un attacco missilistico, ha appreso la BBC. Gli operatori sanitari hanno detto che sei persone […]

Read more

(di Franco Iacch) Siria, ecco i droni che hanno attaccato i russi. Le foto ufficiali mostrano uno dei 13 droni ad ala fissa decollati dalla regione sud-occidentale di Idlib che il 6 gennaio scorso ha attaccato due basi militari russe in Siria. Nessuno ha rivendicato l’attacco, strano. Sull’evoluzione tattica dei droni nei contesti asimmetrici ho […]

Read more

(di Pasquale Preziosa) La sconfitta dello stato islamico (Isis) in Siria, ha dato inizio al consolidamento delle alleanze per potersi riposizionare sul piano geopolitico La formazione Hezbollah, dal Libano, è stata pesantemente coinvolta nei combattimenti anti ISIS a supporto della Siria di Bashar Al Assad. Già ai primi dell’Ottobre scorso il Segretario generale di Hezbollah, […]

Read more

Damasco, con una nota redatta dall’esercito siriano, ha denunciato un attacco condotto nelle prime ore di oggi da Israele in territorio siriano con jet e missili terra-terra. Nel comunicato diffuso dall’agenzia di stampa Sana, si legge che l’attacco israeliano ha causato danni materiali. Damasco rivendicano di aver “colpito” un caccia israeliano, senza fornire ulteriori dettagli […]

Read more

Sconfitto l’Isis ora si va verso verso Idlib, così l’esercito siriano ha iniziato la sua campagna contro le milizie legate ad Al Qaida che ancora controllano l’area, mentre migliaia di civili fuggono in direzione del confine turco assediati oltre che dalle armi, dal gelo pungente di questi giorni. Era stato il ministro degli Esteri russo […]

Read more

Il presidente siriano Bashar al-Assad ha emesso oggi un decreto per la nomina di nuovi ministri della difesa, dell’industria e dell’informazione, secondo quanto riportato dalla televisione di stato. Ha nominato il generale Ali Abdullah Ayoub come ministro della difesa, Mohammed Mazen Ali Yousef come ministro dell’industria e Imad Abullah Sarah come ministro dell’informazione, ha riferito […]

Read more

Le autorita’ siriane hanno rinvenuto due fosse comuni con i corpi di decine tra civili e militari che si presume siano stati uccisi dall’Isis nella regione settentrionale di Raqqa al confine con la Turchia. In un comunicato della protezione civile governativa siriana e diffuso dall’agenzia ufficiale Sana, si precisa che il ritrovamento e’ avvenuto nei […]

Read more

Gli Usa, senza preoccuparsi dell’ostilità siriana e delle tensioni con la Russia invierà più diplomatici e contractor sul territorio Siriano. L’annuncio è stato dato da Jim Mattis. Ministro della difesa Usa. L’obiettivo è scongiurare il ritorno di un “Isis 2.0 ma anche quello di iniziare la ricostruzione del Paese per non lasciare campo libero a […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) L’Isis in molti pensano sia stato sconfitto nella sua forma statuale dopo le battaglie, quartiere per quartiere in due paesi chiave della regione. In Iraq e in Siria, la campagna per rovesciare il cosiddetto progetto del califfato che Isis ha stabilito nel giugno 2014 ha ampiamente raggiunto il suo obiettivo. Dopo tre […]

Read more

Si è svolta oggi la cerimonia ufficiale per la decorazione di alcuni militari russi che hanno partecipato alle operazioni in Siria contro il sedicente Stato islamico. Nel corso della cerimonia, durante il suo intervento, il presidente Putin ha sottolineato il ruolo “cruciale” ricoperto dalla Russia nella sconfitta dei jihadisti in Siria, dove l’Isis ha perso […]

Read more

Una giovane donna è stata bloccata all’aeroporto di Milano Malpensa dalla polizia di Stato su mandato di arresto europeo. La donna, R.M. italo-marocchina, è accusata di associazione criminale con finalità di terrorismo. Madre di tre figli piccoli, in primavera all’insaputa del marito aveva lasciato Juan Les Pins in Francia, dove vive con la famiglia, per […]

Read more

Se così fosse non è edificante sapere che la coalizione a guida Usa, addestrerebbe ex terroristi dell’Isis. Lo sostiene il ministero della Difesa russo, l’addestramento  avverrebbe nel campo profughi di Al Hasakah, in Siria, come base per addestrare dei miliziani, tra cui membri di gruppi terroristici provenienti da diverse aree del paese mediorientale. Stando a […]

Read more

Secondo quanto riferito dalla Agenzia Nova, il mancato terrorista suicida di New York, l’immigrato dal Bangladesh, Akayed Ullah, di 27 anni, avrebbe detto agli investigatori di aver scelto quel luogo per le pubblicità natalizie che gli ricordavano l’attacco al mercatino di Natale a Berlino del 19 dicembre 2016, dove un Tir piombato sui passanti uccise […]

Read more

Il Giornale di Brescia riporta che Alessandro Sandrini, bresciano 32enne scomparso in Turchia da oltre un anno, sarebbe nelle mani di sequestratori siriani. In un’intervista al Giornale di Brescia, la madre avrebbe riportato che, a seguito di una breve conversazione telefonica avuta con il figlio, dopo un anno di silenzio, l’uomo ha detto di temere […]

Read more

Secondo quanto riportato da Nova la delegazione del governo siriano ha abbandonato i colloqui di pace condotti dalle Nazioni Unite a Ginevra, affermando che non parteciperà alle sessioni in programma la prossima settimana a meno che l’opposizione non ritiri la dichiarazione che chiede al presidente Bashar al Assad di non avere alcun ruolo nel governo […]

Read more

Secondo quanto riportato dai media vicini al regime di Bashar al Assad, alcuni caccia israeliani avrebbero bombardato una base militare che l’Iran sta costruendo in Siria, a sud di Damasco. I raid, secondo il quotidiano israeliano Haaretz, sarebbero stati condotti dallo spazio aereo libanese ed i missili sparati dai caccia israeliani – cinque, secondo alcune […]

Read more

Inizia a Ginevra l’ottavo round di consultazioni mediate dalle Nazioni Unite tra il regime di Damasco e l’opposizione siriana per giungere alla fine della crisi in corso in Siria dal marzo del 2011 che e’ costata la vita a oltre 340mila persone. Ancora incerta la partecipazione della delegazione di Damasco, che ha minacciato di boicottare […]

Read more

Sochi è stato un successo e pare che abbia iniziato un processo di riorganizzazione delle situazioni rimaste appese, anche quelle storiche come le Alture del Golan. Bashar Assad si è detto pronto, dopo aver parlato con Vladimir Putin, a discutere la realizzazione di un’area demilitarizzata fino a 40 km dalla linea di separazione dei territori […]

Read more

È prevista per il prossimo martedì l’apertura dell’ottava sessione di colloqui intersiriani. Staffan de Mistura, emissario speciale dell’Onu per la Siria, ha fissato per l’ordine del giorno quattro argomenti di discussione cha ha presentato come dei “cestini”. Tre di questi figurano nella risoluzione 2254 del Consiglio di sicurezza dell’Onu, adottata nel 2015, e il quarto, […]

Read more

Secondo quanto dichiarato oggi da Mevlut Cavusoglu, capo della diplomazia, la Turchia si aspetta che il presidente degli Stati Uniti Donald Trump “mantenga la sua parola” sulla sospensione delle armi in Siria alle milizie curde siriane dello Ypg, Unità di Difesa del Popolo considerate da Ankara come “terroriste”. Cavusoglu in una dichiarazione televisiva, parlando da […]

Read more

In un ospedale della Galilea sono stati ricoverati tre combattenti siriani che sembravano essere stati vittime di un attacco chimico, probabilmemte al clorino. Lo riferisce il Jerusalem Post, che pero’ finora non ha ricevuto conferme in merito ne’ dal portavoce militare israeliano ne’ dall’ospedale in questione. Da un portavoce delle forze ribelli al presidente Bashar […]

Read more

L’esercito siriano e i suoi alleati hanno espulso lo Stato islamico da Boukamal, ultima città nelle mani dell’organizzazione jihadista. L’esercito siriano e le forze alleate hanno preso il controllo della città di Boukamal e stanno ripulendo l’area dalle mine e dagli esplosivi , ha riferito  una fonte militare del regime. L’esercito di Damasco aveva annunciato, […]

Read more

Due figure da novanta dell’Isis fuggite da Raqqa  sono accusate di aver ordinato alcuni dei più letali attacchi degli ultimi anni in Turchia. Lo rivelano fonti dell’intelligence di Ankara, citate da Hurriyet, secondo cui il cosiddetto ‘emiro’ Ilhami Bali e Mustafa Dokumaci sarebbero tra le centinaia di jihadisti fuggiti durante l’assedio all’ex capitale dell’Isis in […]

Read more

Le Nazioni Unite hanno invitato le parti belligeranti in Siria a smettere di prendere di mira i civili nella capitale e nei suoi dintorni, dove negli ultimi giorni sono state uccise decine di persone a causa dei violenti bombardamenti. Damasco è in gran parte controllata dal regime di Bashar al Assad. I ribelli controllano le […]

Read more

I ministri degli Esteri russo, iraniano e turco si sono riuniti oggi in Turchia per discutere di Siria, a pochi giorni da un summit trilaterale cruciale per il processo di de-escalation in questo paese. Il russo Sergei Lavrov, l’iraniano Javad Zarif e il turco Mevlu Cavusoglu si sono ritrovati ad Antalya, nel sud della Turchia, […]

Read more

Rimangono accesi i toni tra Russia e Stati Uniti sulla questione “Siria” malgrado l’accordo embrionale siglato tra Putin e Trump. I presidenti di Russia e Stati Uniti lo scorso 11 novembre hanno pubblicato un comunicato congiunto sul conflitto in Siria, fatto raro vista la complessità delle relazioni tra Washington e Mosca. “Nessuna soluzione militare” e […]

Read more

La Russia, per la seconda volta in 24 ore, ha posto ancora una volta il veto ad una risoluzione del Consiglio di Sicurezza Onu che prevedeva l’estensione di un mese al mandato relativo al meccanismo investigativo congiunto di Nazioni Unite e Opac che indaga sugli attacchi chimici in Siria. È il secondo veto di Mosca […]

Read more

Secondo quanto riporta Nova, con la sconfitta dello Stato islamico in Siria e in Iraq, le aree strategiche dei due paesi stanno diventando sempre più oggetto di contesa tra altre forze e stati della regione. In particolare Turchia e Iran rimangono entrambi fortemente interessati ad alcune aree strategiche di questi paesi. Sinjar, regione curda-yazida, situata […]

Read more

Il Consiglio di sicurezza delle Nazioni unite potrebbe votare oggi un’estensione dell’inchiesta sugli attacchi chimici in Siria per consentire una negoziazione dopo che la Russia ha posto il veto a un rinnovo dell’inchiesta. Il Giappone ha presentato una bozza di risoluzione che dovrebbe dare al Meccanismo investigativo congiunto altri 30 giorni, mentre Usa e Russia […]

Read more

In Siria nel Ghouta più di 240 persone richiedono urgenti cure mediche, di cui 29 pazienti prioritari, soprattutto bambini, che in condizioni critiche necessitano di una immediata evacuazione medica, ha affermato oggi l’Organizzazione mondiale della sanita’ (Oms). “Sono in gioco le vite di centinaia di persone, tra cui molti bambini. Se non riceveranno immediatamente le […]

Read more

Secondo un rapporto redatto dall’Onu sulla Somalia, una fazione dello Stato islamico (Isis) attiva in Somalia si è molto rafforzata nel corso dell’ultimo anno, grazie ai fondi ricevuti da Siria e Iraq. La fazione sarebbe guidata da Sheikh Abdulqader Mumin, ed è stata presa di mira la scorsa settimana nella prima operazione messa a segno […]

Read more

Secondo quanto riportato dall’Agenzia Nova, i presidenti russo e statunitense, Vladimir Putin e Donald Trump, hanno avuto un breve colloquio nella seconda giornata di lavori del summit della Cooperazione economica Asia-Pacifico (Apec), in corso a Da Nang, in Vietnam. Durante questo breve incontro, secondo quanto riferisce l’agenzia di stampa russa “Sputnik”, i due capi di […]

Read more

Il primo ministro libanese Saad Hariri, figlio dell’ex premier Rafiq Hariri, ucciso in un attentato sul lungomare di Beirut ‪il 14 febbraio‬ del 2005 insieme ad altre 22 persone, si è dimesso. L’inatteso annuncio è arrivato con una dichiarazione rilasciata al canale satellitare al-Arabiya e trasmessa direttamente dall’Arabia Saudita, dove Hariri è arrivato ieri in […]

Read more

Secondo quanto riportato dai media locali siriani e dall’Osservatorio siriano per i diritti umani è di almeno 100 morti e di decine di feriti il bilancio dell’attacco compiuto ieri da un Kamikaze nella città siriana di Deir Ezzor liberata da pochi giorni dall’Isis. Il kamikaze si è fatto saltare in aria guidando un auto imbottita […]

Read more

Malgrado le truppe siriane, con il supporto di quelle russe, abbiano strappato la città di Deir Ezzor all’Isis, i jihadisti sunniti sono ancora attivi nella provincia. È di poche ore fa infatti la notizia dell’esplosione di un autobomba nella provincia di Deir Ezzor che ha provocato decine di morti tra i profughi che vivevano sulla […]

Read more

Secondo quanto riportato dall’Agenzia NOVA, la situazione in Siria e i possibili sviluppi nella cooperazione per la stabilizzazione dello scenario locale potrebbero essere i temi al centro dei colloqui tra i presidenti di Russia e Stati Uniti, Vladimir Putin e Donald Trump, durante il loro prossimo incontro previsto a margine del vertice della Cooperazione economica […]

Read more

Secondo quanto riportato dall’esercito russo, negli ultimi tre giorni, i bombardieri a lungo raggio hanno condotto 18 attacchi aerei mentre  i sottomarini  hanno lanciato missili da crociera contro gli obiettivi dello stato islamico in Siria. Igor Konashenkov, portavoce del ministro della difesa russo, ha dichiarato che gli obiettivi colpiti comprendevano aree fortificate, magazzini, gruppi di […]

Read more

L’opposizione siriana, formata da una Coalizione Nazionale sostenuta dalla Turchia, “non parteciperà a qualsiasi negoziato con il regime al di fuori del quadro di Ginevra (…) e senza il patrocinio delle Nazioni Unite”. Ne ha dato notizia il suo portavoce Ahmed Ramadan. La notizia, inaspettata, è stata data per comunicare che la Coalizione non parteciperà […]

Read more

Una relazione delle Nazioni Unite ha attribuito al regime di Damasco la responsabilità di un attacco avvenuto lo scorso aprile con gas Sarin a Khan Cheikhoun, località nella provincia nord-occidentale di Idlib, che ha causato la morte di 83 persone. L’organizzazione umanitaria Human Rights Watch (HRW) ha chiesto sanzioni contro i responsabili di questi attacchi […]

Read more

Alcun foreign fighters di Isis, i jihadisti arrivati da Paesi stranieri a Raqqa per difendere la roccaforte del califfato, hanno lasciato la città, in base all’accordo raggiunto nelle ultime ore che prevede la loro evacuazione. “Una parte degli stranieri è partita”, ha confermato Omar Alloush, membro anziano del Consiglio civile di Raqqa (un organismo creato […]

Read more

Si è tenuta ieri presso la sala consiliare del Palazzo della Provincia di Frosinone una conferenza sulla Siria, definita in apertura dal Consulente del Ministero dell’Informazione Siriano, Ouday Ramadan particolarmente “coraggiosa” in un contesto come quello attuale in cui il circolo mediatico dominante, fornisce la “sua verità” spacciandola per informazione indipendente e disinteressata. Quello che […]

Read more

Secondo quanto riportato dall’Agenzia Nova, l’esercito siriano e le milizie alleate hanno circondato lo Stato islamico (Is) nella città di Mayadin, a sud-est di Deir ez-Zor, nella parte orientale della Siria. Mayadin è una delle ultime roccaforti dell’Is nell’area della Valle dell’Eufrate, vicino al confine con l’Iraq. “Unità delle nostre forze armate con gli alleati […]

Read more

Esclusivo, nessuno ne parla, 700 mercenari russi combattono e muoiono in Siria al fianco delle truppe regolari. A due anni dall’ingresso della Russia nella guerra in Siria (30 settembre 2015), a fianco dell’esercito del presidente Bashar al-Assad, la narrativa del Cremlino sulle sue operazioni militari è costellata di successi, poche sconfitte e soprattutto un numero limitato di […]

Read more

Il bombardamento effettuato ieri dall’aviazione militare israeliana su un impianto chimico nella Siria occidentale è un chiaro segnale inviato da Israele a Russia e Stati Uniti. Lo sostiene il quotidiano israeliano “Haaretz”, che sottolinea come l’intensità dei combattimenti in Siria fosse notevolmente diminuita in seguito all’accordo per il cessate il fuoco raggiunto lo scorso luglio. Con questo attacco Israele dimostra di non […]

Read more

La ripresa, avuta negli ultimi giorni, delle relazioni diplomatiche tra Iran e Qatar sicuramente influirà sugli sviluppi regionali, ed in particolare sul futuro della Siria. Non è un caso che l’intenzione di Doha di “rafforzare le relazioni bilaterali con la Repubblica islamica dell’Iran in tutti i campi” abbia acuito la crisi tra i Paesi del […]

Read more

Le relazioni fra Amman e Damasco hanno preso una piega positiva e la Giordania è ottimista sul fatto che si possa proseguire in questa direzione. Lo ha dichiarato il ministro di Stato per i Media e portavoce del governo hascemita, Mohammed Al Momani, nel corso di un’intervista riportata oggi dal quotidiano giordano “Al Ghad”. A […]

Read more

Siria, il rapporto di Amnestey, civili intrappolati a Raqqa e usati come scudi umani Migliaia di civili sono intrappolati a Raqqa, nel nord della Siria, sottoposti al fuoco incrociato di tutte le parti coinvolte nella fase finale della battaglia per il controllo della città. Lo ha denunciato Amnesty International al termine di un’indagine svolta sul campo. L’organizzazione […]

Read more

Il conflitto siriano sarà al centro della quarta visita in Russia del capo dell’esecutivo israeliano, Benjamin Netanyahu, atteso oggi a Sochi, dove incontrerà il presidente russo, Vladimir Putin. Lo riferisce il quotidiano israeliano “Jerusalem Post”, sottolineando che Gerusalemme ha sempre ribadito che non tollererà mai la presenza diretta dell’Iran, o attraverso il gruppo affiliato libanese […]

Read more

Secondo quanto annunciato dal capo della principale direzione operativa dello Stato maggiore russo, il generale Sergey Rudskoy:  “Ad agosto sono state effettuate 990 sortite dalle forze aerospaziali russe, condotti 2.518 attacchi aerei su posti di comando, postazioni, magazzini, terminali di approvvigionamento e campi dei miliziani”. Sempre secondo quanto riportato da Sergey Rudskoy, gli attacchi hanno […]

Read more

Un consigliere militare iraniano in Siria, Mohsen Hojajji, e’ stato ucciso e decapitato dallo Stato islamico, atto di violenza che conferma la “brutalita’” del gruppo jihadista. Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri di Teheran, Mohammad Javad Zarif, in un messaggio sulla sua pagina Instagram che rende onore “ai sacrifici fatti da tutti i consiglieri […]

Read more

La Cia metterà  fine al suo programma di sostegno ai ribelli siriani che combattono contro il presidente Bashar al-Assad. Il  programma di sostegno avviato quattro anni fa ha avuto solo un impatto limitato, in particolare dopo l’ingresso nel conflitto delle forze armate russe al fianco delle truppe fedeli al regime di Damasco. Il presidente Donald […]

Read more

L’esercito siriano, sostenuto da forti attacchi aerei russi, ha preso una serie di pozzi petroliferi nella provincia sud-occidentale di Raqqa ieri, mentre i militanti militari dello Stato islamico si ritirano per difendere il loro territorio nel paese. La televisione statale di Ikhbariyah ha citato una fonte militare affermando che l’esercito aveva preso il controllo dei […]

Read more

E’ salito a 18 morti il bilancio dell’attentato suicida che ha colpito questa mattina la capitale siriana Damasco. Lo riferisce l’Osservatorio siriani per i diritti umani, organizzazione non governativa con sede a Londra. Almeno sette membri delle forze di sicurezza e due civili risulterebbero tra le vittime. L’agenzia di stampa siriana ufficiale “Sana”, che cita […]

Read more

Gli Stati Uniti intendono stare alla larga dalla guerra civile in corso in Siria. Lo ha detto il ministro della Difesa Usa, Jim Mattis, confermando che la coalizione a guida americana punta soltanto a combattere l’Isis: “Non vogliamo, invece, essere coinvolti nella guerra civile”, rispetto alla quale “siamo impegnati soltanto per favorire la fine attraverso […]

Read more